Navigation Menu

È il miglior esempio dell'artigiano cottura conservato per secoli all'interno dei conventi e monasteri da Siviglia.

Le sorelle di chiusura hanno preso la sala gotica del Real Alcázar, con la sua mostra di XXVII di dolci dei conventi di chiusura, che ha visto la partecipazione di 19 monasteri di Siviglia e provincia con le sue specialità più di cento.

Tradizione e innovazione si incontrano in questi contatori devoti. Torrone artigianale, frittelle al miele, torte di Seville, alfajores, cocco, tuorli d'uovo, polvorones e ciambelle sono solo alcuni dei prodotti che si possono acquistare ad un prezzo ragionevole e presentati in scatole con l'etichetta con i suoi ingredienti, tutti naturali e fatti a mano.

Notizie

Tra le novità di questa edizione evidenzia i pomodori interi dolci canditi arancione torte dalle suore di nostra signora di aiuto, breadrolls Santa Inés, il convento di Santa Paula, ricetta originale del convento francescano di Assisi e il castanoles.

Ma per godere di questi prodotti che stiamo contribuendo, inoltre, la sostenibilità economica di queste comunità religiose.

Fonte di reddito

Molti ordini hanno poche risorse economiche, quindi optato per la vendita al pubblico di quei dolci che sono sviluppati storicamente, molto apprezzato dal pubblico, e che ora è diventata la loro principale fonte di reddito.

"Abbiamo il pubblico da tutto il mondo," ha spiegato Claudia Rodríguez, responsabile dell'organizzazione della manifestazione gastronomica ieri. "Il popolo di Siviglia è molto consapevole dello stato scadente dei nostri conventi," ha aggiunto. La Mostra rimarrà aperta fino al 8 dicembre in ore ininterrotte dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

dolce-di-convento

VOLTI

Virginia Alseda

"Arrivando a Siviglia da Barcellona, ho imparato circa l'esposizione e ho pensato che doveva venire a vederlo. Tutto sembra bene, anche il prezzo ".

Jesus María Alonso

"Questa è la prima volta che vengo e ho comprato tutto. Ho riempito la dispensa per Natale. Ci sono una varietà di prodotti."

Jesus Contreras

"Ho due cesti di prodotti. Comprare qui perché abbiamo bisogno di aiutare i conventi che sono attrazione fatale e non hanno i soldi".

Consuelo Martin

"Tutto è molto ricco, ma quello che mi piace di più sono i tuorli di San Leandro". Vengo espressamente da Madrid a comprare dolci".